mercoledì 4 settembre 2013

Cosa nascondono gli armadi delle donne

Se c'è un accessorio che ho sempre amato sono le borse. Come tutte le donne amo anche le scarpe, pur non essendo propriamente una ragazza da tacchi alti ma più da flat shoes. Quando frequentavo il liceo prendevo spesso di nascosto il treno per Roma. Era diventata una necessità oltre che un'abitudine, avevo bisogno di comprare qualcosa di diverso, che mi distinguesse dai miei coetanei e ogni volta che passavo per Via Condotti non riuscivo a non fermarmi. Come Audrey Hepburn davanti a Tiffany, anche io guardavo le vetrine dei negozi di Haute Couture con aria sognante immaginando come sarebbe stato avere una di quelle borse. E' stato in quegli anni che ho deciso di stilare una wish list delle borse che in futuro avrei comprato. Lista che, ovviamente, continuo ad aggiornare ogniqualvolta il mio sguardo incontra una borsa stupenda, che sia in una boutique o per strada, sfoggiata con orgoglio da qualche ragazza facendo “ingelosire” chi come me deve aspettare ancora un po' per averla.
Ed ecco quindi quelle che secondo me sono dei veri e propri “must have”, delle borse che non passeranno mai di moda... e come potrebbero?!? Sono bellissime, fashion e desiderabili! Non posso metterle in ordine di importanza, perchè non ce n'è una che vorrei più delle altre, quindi, godetevele così come vengono.


Il primo brand della lista è senza dubbio Celine. E' così sofisticato, elegante e alla moda. Vado matta per la Celine Boston Bag e la Trapeze Bag. Queste due borse possono essere abbinate praticamente a tutto. Non si ha bisogno di un look particolare perchè si adattano perfettamente ad ogni stile: da un outfit casual ad uno più ricercato.






Secondo marchio nella mia lista dei desideri è Balenciaga. Non so quando è sbocciato questo amore per le sue borse... forse quando una mia compagna di liceo me ne ha gentilmente “sbattuta” una in faccia! Era una City e da quel momento giurai che ne avrei avuta una anche io.
Ammetto che ci è voluto un po', ma alla fine sono riuscita nell'impresa. Adoro ogni aspetto di questa borsa, non solo la qualità della pelle ma anche la sua tracolla, che la rende comoda oltre che bella.




Ed arriviamo a Chanel. Difficile parlare di questo brand senza usare nella stessa frase chic e raffinato. C'è solo una borsa Chanel che vorrei (ok forse un paio...) ed è il modello senza tempo Classic. Chi la indossa sembra essere avvolta da un'aura di fascino ed eleganza.




E per ultima (ma non per bellezza) la Noé, della nota casa francese Louis Vuitton, la borsa a secchiello. Un classico che dovrebbe essere nell'armadio di ogni donna. Una borsa che ha fatto strada, considerando che nel 1935 veniva utilizzata per trasportare bottiglie di vino.
Disponibile in vari colori e modelli, la mia preferita rimane di gran lunga la versione in tela Damier Azur.




Potrei continuare con la mia lista all'infinito ma mi fermo alle mie 5 preferite, sperando siano (o diventino) anche le vostre.

A presto,

Federica




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...